Skip to main content

Avete dei bambini e vi state chiedendo se è una buona idea organizzare una vacanza in barca a vela?

Come in tutte le esperienze, servono dei piccoli accorgimenti ma con i nostri consigli per i bambini in barca a vela passerete una vacanza indimenticabile per tutti, anche per i più piccoli.

Infatti, soprattutto loro, ricorderanno questo viaggio per tutta la loro vita, arricchendoli di esperienze e insegnamenti nuovi.

Perchè andare in vacanza con dei bambini non può essere considerata una limitazione, anzi, sarà ancora più bello.

A che età portare i bambini in vacanza in barca a vela?

Non c’è un limite per portare i bambini con sé in barca a vela.

L’ideale sarebbe almeno aspettare che i bambini camminino da soli con autonomia in modo da rendere più sicuri sia voi genitori ma anche per permettere loro di girovagare sulla barca.

Il nostro consiglio per i bambini, specie se piccolissimi, è di fargli indossare una cintura di sicurezza.

La curiosità dei bambini è tantissima e quindi capiterà molto spesso che vadano avanti e indietro per la barca e, quindi, è meglio essere ben attrezzati.

La cintura è utile anche per voi genitori e per concedervi un pò di libertà e tranquillità.

Cosa portare per i bambini in barca a vela?

I consigli per i bambini in barca a vela e cosa portare di essenziale per loro dipendono infatti dalla loro età.

Durante le prime ore ed i primi giorni, i bambini saranno impegnati nel prendere confidenza ed esplorare un nuovo e divertente ambiente.

È sicuramente importante abituarli a seguire delle regole e utilizzare alcuni oggetti specifici fin dall’inizio, in modo da non turbarli e fargli prendere confidenza con un ambiente del tutto nuovo.

La barca può essere attrezzata con tutto l’occorrente come una culla o un ovetto fissato in pozzetto e il seggiolino.

In questo modo riuscirete a far addormentare il bambino dove volete, per trasportarlo in qualunque parte della barca e per tenerlo seduto.

Un altro oggetto che potrà risultare davvero efficace è il cuscino da allattamento per costruire una sponda solida in grado di mantenere il bambino ed evitare che cada.

consigli bambini in barca a vela

Tra i consigli per i bambini in barca a vela vi suggeriamo anche di fargli indossare il giubbotto salvagente in maniera frequente.

In questo casso è importante far sedere i bambini in modo da evitare qualsiasi tipo di imprevisto.

Cercate di utilizzare dei paraspigoli, in lattice o spugna, su scalini, spigoli e tutti gli altri angoli particolarmente pericolosi.

In caso di imprevisti, solitamente la barca dispone di una casetta di pronto soccorso in cui trovare tutto l’occorrente necessario.

Vi consigliamo di portare con voi ugualmente del disinfettante e dei cerotti a cui i bambini sono già abituati.

Cosa portare in valigia per i bambini

Vi consigliamo di far indossare anche ai bambini un paio di scarpe con la suola chiara in modo da potersi muovere senza scivolare.

Per la valigia, il nostro suggerimento è quello di non appesantirla con cose inutili anche perché passeranno la maggior parte del loro tempo in costume.

Aggiungete qualche cambio leggero per scendere a terra e qualcosa di pesante nel caso vi siano imprevisti metereologici o ci sia particolarmente vento.

Naturalmente non scordate di portare con voi una buona crema solare ad alta protezione, un cappellino e qualche medicinale nel caso in cui i bambini soffrano il mal di mare.

Per saperne di più sul mal di mare e come affrontare quest’imprevisto vi rimaniamo al nostro articolo sui consigli contro il mal di mare.

Passando alla parte più divertente, durante la vostra vacanza in barca a vela avrete sicuramente l’occasione di scendere a terra e fermarvi in alcune delle spiagge più belle della vostra destinazione come Ponza, Capri o Ischia.

consigli bambini barca a vela

Per questo, potreste pensare di portare con voi dei giochi da mare per i più piccoli come secchielli e palette per costruire castelli, un pallone, qualche gonfiabile, maschere e boccagli o un retino da pesca.

Piccoli giochi che possono letteralmente cambiare la vostra vacanza in barca a vela senza farvi prendere dall’ansia ma al contrario per divertirvi insieme a loro.

Durante la navigazione, anche un binocolo può trasformare qualche momento di pausa in momenti di gioia e continua scoperta per i bambini.

Se in presenza di qualche nuvola passeggera o una sosta a terra, potreste evitare di farli annoiare portando con voi degli album con adesivi o dei classici fogli e pennarelli.

Conclusione

Una vacanza in barca a vela è una vera sorgente di divertimento e di emozioni indelebili.

L’articolo vi ha suggerito alcuni consigli per i bambini in barca a vela.

Non resta altro che andare alla scoperta di tanti luoghi incantevoli dove poter vivere un’esperienza unica per tutta la vostra famiglia.

Per andare alla sua scoperta, SailToGo vi permetterà di scegliere tra 3 imbarcazioni e vivere un viaggio unico:

Per maggiori informazioni, potete compilare la richiesta sottostante e ricevere una risposta immediata dal nostro team.

Buona navigazione a tutti.